Mia cara Valigia 6

Domenica 01 ottobre 2017di: La Valigia Rossain: SessualitàRiunioniMia cara ValigiaDonneDiritti

 

Mia cara Valigia,

sono Natalia, non Cristina, ma anche a me è venuta voglia di scrivere a te…

Tu lo sai cos’è l’”ageism”? La definizione dice che “è un atteggiamento diffuso di discriminazione per motivi di età”. 

Oggi sono in molti a scrivere di ageism perché il 1 ottobre l’ONU promuove la “giornata internazionale delle persone anziane”. Ho quindi riflettuto su quanti sono gli stereotipi connessi al rapporto tra sessualità e vecchiaia con i quali ci siamo scontrate in questi anni: ti ricordi di quella signora di 89 anni che incontrammo in una delle nostre primissime riunioni?

Era il 2010, quella donna ci confessò di essere sposata e di avere 5 figli. In realtà nella vita aveva affrontato ben 7 gravidanze, ma 0 orgasmi. Era ancora sposata e dopo pochi mesi sarebbe giunta al 70’ anniversario di matrimonio... Ma nel rapporto di coppia nessun orgasmo. 

Lei non sapeva neppure cosa fosse un orgasmo fino a quando, per problemi di salute, le consigliarono di andare in piscina:  mentre era lì, nell’acqua con il getto dell'idromassaggio, aveva scoperto la clitoride e le sue potenzialità. Da quel momento fu tutto diverso.

Ricordo che ascoltammo con molto rispetto e attenzione la sua storia e rimanemmo affascinate dalla naturalità e semplicità con cui condivideva con noi la sua esperienza. 

Poi ci disse: "Ci sono tante altre donne nella mia stessa situazione che forse non hanno la possibilità di scoprire l'idromassaggio. Voi dovete trovarle, cercarle in ogni angolo di questo paese e aprire per loro La Valigia Rossa, perché anche per questo non è mai troppo tardi!".

 

Ne è passato del tempo da quell’incontro, eppure, tu lo sai, ancora oggi continuiamo con lo stesso entusiasmo a fare ciò per cui molte donne in questi anni ci hanno ringraziato: avere la possibilità di chiedere e ricevere informazioni legate alla sessualità con un linguaggio semplice, avere accesso diretto alla consulenza e acquisto di prodotti che migliorano la sessualità delle persone in qualunque fase di vita si trovino - cosa che non si sentirebbero di fare altrove - poter esprimere le proprie opinioni, gusti e fantasie in uno spazio “protetto” e privo di pregiudizi, ottenere informazioni su come prevenire le malattie sessualmente trasmissibili senza “terrorismo” ma in modo allo stesso tempo ludico e scientificamente corretto. Confermare che quando si investe tempo nello sviluppo di questa dimensione della propria vita, la salute generale, a livello fisico e mentale, migliora.

Mia cara Valigia, tu ed io lo sappiamo bene: la sessualità non ha età, l’invecchiare del corpo non ne spegne i desideri e per questo è importante e giusto lavorare per legittimare il manifestarsi di questi impulsi al pari di una persona più giovane. 

 

Abbiamo fatto progressi in questi quasi 8 anni? Sì, direi di sì, siamo cresciute e con noi sono cresciute le donne che incontriamo, ma il lavoro da fare è ancora tanto. 

 

Grazie quindi Valigia, grazie per essere Rossa, grazie per averci insegnato ed insegnarci a vivere una Vita in Rosso, grazie per inondare di rosso le case delle nostre clienti, e le loro vite. 

 

 

Tu quante vite hai, Valigia? Perché noi oggi vogliamo - e le nostre figlie domani vorranno - continuare a dipingere di rosso il mondo intero. Perché, come ha detto quella nostra cliente “non è mai troppo tardi” e abbiamo promesso di arrivare “in ogni angolo di questo paese”.

 

 

Dott.ssa Natalia Guerrero Fernandez

Responsabile Scientifico LaVR

 

Commenti

© 2017 - La Valigia Rossa s.r.l. - P.Iva 02431200068 | Dati societari - Site Credits - Photo by: Anna Pierobon, Daniele Pisani

La Valigia Rossa s.r.l.

P.Iva: 02431200068

Via Corte d'Appello, 5
15033 - Casale Monferrato (AL)

Tel: +39 0142 591492
Email: info@lavr.it