Che cosa offre il bondage alla coppia

Il bondage, e in particolar modo lo shibari, aiuta le persone a riscoprire una sensibilità a volte dimenticata all’interno della coppia, fatta di vicinanza, lentezza, intimità; la dimensione spesso perduta di potersi rilassare e abbandonare al proprio partner. Il bondage migliora la comunicazione tra i partner, le capacità di ascolto, introduce un momento in comune e lontano sia dal rapporto sessuale sia dalle attività quotidiane. Lo shibari inoltre non è solo un gioco erotico all’interno della coppia, ma è anche una pratica che unisce due amici, due conoscenti, o persino due sconosciuti, come un ballo in cui, per un momento, si “gioca” insieme, cercando il benessere reciproco.

Ma il bello del bondage è che è adatto ad ogni genere e inclinazione sessuale e che ognuno può trovare la dimensione che gli è più congeniale: legare, essere legati o entrambi i ruoli, preferire un approccio più deciso o più dolce, più costrittivo o più estetico, più energico o più carezzevole.
Infine uno studio della università olandese di Tilburg del 2013, pubblicato sulla rivista “Journal of Sexual Medicine”, tramite dei questionari psicologici ha scoperto che chi ha una sessualità aperta a pratiche “alternative” tende a essere più estroverso, meno nevrotico e ansioso e...più felice!
La vera costrizione è solo una sessualità repressa e non appagante.

Qual è la bellezza del bondage

Perché il bondage attira tante persone? Perché a molti piace?

Perché dà sensazioni profonde sia a chi viene legato che a chi lega.

Le corde possono essere esteticamente belle da vedere e esaltare le forme e la figura del proprio partner, possono essere intensamente stimolanti per i diversi sensi – il rumore del loro scorrimento, la sensualità con cui vengono messe, le zone del corpo che toccano, il suono del respiro del partner, il suo odore, ma l’aspetto più coinvolgente riguarda sicuramente lo scambio di fiducia, di emozioni, di controllo tra i due partner. Le corde sono come un intenso abbraccio che coinvolge il corpo e la mente.

Inoltre chi è legato, attraverso la costrizione della legatura, può paradossalmente sperimentare una sensazione di sentirsi libero di abbandonarsi alle corde, tanto che spesso, una volta tolte, insorge spesso una piacevole sensazione di liberazione e rilassamento.
Ognuno può trovare la sua “sfumatura” nel fare bondage.

Regalati una lezione privata di coppia o iscriviti ad un corso di Shibari.
Chiedi alla tua consulente come avvicinarti a questo mondo con una delicatezza con cui pochi sanno avvicinarsi.

Commenti

© 2017 - La Valigia Rossa s.r.l. - P.Iva 02431200068 | Dati societari - Site Credits - Photo by: Anna Pierobon, Daniele Pisani

La Valigia Rossa s.r.l.

P.Iva: 02431200068

Via Corte d'Appello, 5
15033 - Casale Monferrato (AL)

Tel: +39 0142 591492
Email: info@lavr.it