Eccitazione genitale vs eccitazione mentale: la non-concordanza

L’idea che la risposta genitale non corrisponda necessariamente all’esperienza dell’eccitazione è contraria alla “verità corrente” sul sesso. In quasi tutti i materiali pornografici, i romanzi erotici e persino i testi di educazione sessuale, risposta genitale ed eccitazione sono la stessa cosa. 

Da una ricerca riportata da E. Nagoski nel libro “Come as you are”, emerge che ciò che i genitali di un uomo riconoscono come “sessualmente rilevante” e ciò che il suo cervello riconosce come “sessualmente desiderabile” coincidono nel 50 per cento circa dei casi.

In una donna, invece, la percentuale di coincidenza si aggira intorno al 10%.

I genitali dicono “questo è sessualmente rilevante”, la persona dice “questo mi eccita” o “mi piace” oppure “ne voglio ancora, grazie”.

La risposta genitale è una reazione automatica, frutto di addestramento, a stimoli sessualmente rilevanti. Per questo, uno stimolo può essere sessualmente “rilevante” e al tempo stesso “non desiderabile”. 

La verità è che l’immaginario collettivo che ruota intorno al sesso è ancora piuttosto standardizzato, ed è del tutto normale che il sesso possa avere differenti ritmi, traiettorie, evoluzioni ed esiti. Parlarne, aiuta a rendere il piacere sessuale pieno e autentico per tutte le persone.

Scopri di più in una riunione con La Valigia

© 2024 - La Vita in Rosso SRL - P.Iva 02708440066 | Dati societari - Site Credits - Photo by: Anna Pierobon, Daniele Pisani

La Vita in Rosso SRL

P.Iva: 02708440066

Via Corte d'Appello, 5
15033 - Casale Monferrato (AL)

Tel: +39 0142 591492
Email: info@lavr.it

Vi diamo il benvenuto

Per qualsiasi richiesta di informazioni non esitare a contattarci.

Risponderemo il prima possibile